NETWORK

PARTNER
& COLLABORAZIONI

FERTILI TERRENI TEATRO

Cubo Teatro è partner e co-fondatore di FERTILI TERRENI TEATRO.

Fertili Terreni Teatro “Spazi uniti per il contemporaneo” è un progetto di sistema teatrale fertile a cura di quattro compagnie e tre spazi teatrali messi in rete, che ha creato nella città di Torino un “luogo” di innovazione, dialogo e stimolo per il pubblico e gli artisti intorno ai linguaggi del contemporaneo e alle opere di nuova drammaturgia. Il progetto consiste in una stagione teatrale diffusa che si sviluppa durante tutto l'anno e in tre spazi (San Pietro in Vincoli, bellARTE, Cubo Teatro) come un esperimento di cooperazione artistica e organizzativa: tre spazi e quattro compagnie che si uniscono per offrire alla città un’unica e più ampia proposta teatrale diffusa; tre teatri che idealmente tracciano un filo rosso che attraversa e lega tre zone “periferiche” della città, un triangolo che determina un'area per un nuovo “spazio” culturale, di incontro e di creatività. Il progetto vuole costruire uno spazio fisico e di azione dove il pubblico può muoversi da ottobre a maggio con un unico abbonamento scegliendo tra una vasta proposta di spettacoli di qualità, ma anche rapportarsi e usufruire di uno “spazio” di innovazione creativa dove si potranno trovare nuove visioni, prospettive e linguaggi che raccontano o rappresentano il vivere contemporaneo. Fertili Terreni Teatro, dal 2018 è A.C.T.I. Teatri Indipendenti, Tedacà, Cubo Teatro e Il Mulino di Amleto.

OFF TOPIC

Cubo Teatro è una delle tre associazioni che formano il TYC - Torino Youth Centre, Centro di Protagonismo Giovanile da cui nasce l'hub culturale OFF TOPIC.
Il nuovo direttivo del TYC (formato da Cubo TeatroThe Goodness Factory e Klug) ha scelto di investire, con risorse proprie e grazie al supporto della Regione Piemonte e del Comune di Torino, sulla ristrutturazione degli spazi per la creazione di un nuovo polo di riferimento per la città.
Il 15 maggio 2018 nasce così OFF TOPIC, sede di sperimentazione in ogni campo dell’arte, laboratorio multidisciplinare e creativo, rete applicata e reale tra associazioni, start-up, liberi professionisti e artisti.

C.AR.PE

Cubo Teatro è tra le 45 associazioni che hanno dato vita a C.AR.PE, il Coordinamento delle Arti Performative della Città di Torino. C.AR.PE. è il coordinamento informale che riunisce molti soggetti attivi nell’ambito delle arti performative a Torino, nato in seguito allo scoppio della pandemia da Covid-19 per far fronte alle difficoltà generatesi e per la disgregazione culturale e umana che ne è derivata. C.AR.PE. intende dialogare in modo attivo e continuativo con le Istituzioni cittadine per informare sullo stato di salute del settore e agevolare il coinvolgimento nell’elaborazione delle scelte politiche rivolte al comparto delle arti performative. Una rete che promuove e incoraggia la nascita di sinergie e collaborazioni fra gli artisti che abitano la Città.

NETWORK

SOSTENITORI

Le attività e le produzioni di Cubo Teatro sono sostenute e rese possibili da contributi, bandi e finanziamenti erogati da enti pubblici e privati, a livello locale.
Tra questi, i maggiori sostenitori sono:

Regione Piemonte

La Regione Piemonte sostiene la stagione teatrale di Cubo Teatro dal 2018.

Nel corso dell'anno 2019, l'Associazione Il Cerchio di Gesso/Cubo Teatro ha ricevuto un contributo di €25.600 dalla Regione Piemonte con determinazione nr. 718/A2003 del 21/12/2018, ai sensi della Legge Regionale nr. 58/1978, per le attività nell'ambito dell'iniziativa "Stagione al Cubo Teatro 2018/2019". Nel corso dell’anno 2020, l’Associazione Il Cerchio di Gesso/Cubo Teatro ha ricevuto un contributo di € 22.900,00 dalla Regione Piemonte con determinazione nr. L.R. 11/2018 art. 31 - Spettacolo dal vivo - anno 2019, per le attività nell’ambito dell’iniziativa “Stagione al Cubo Teatro 2019/2020”.

FONDAZIONE COMPAGNIA DI SAN PAOLO

Tramite il Bando Peforming Arts che dal 2018, sostiene la stagione teatrale di Fertili Terreni Teatro (ente capofila A.C.T.I. Teatri Indipendenti). Compagnia di San Paolo ha inoltre sostenuto la produzione di BLATTE e TITO-Rovine d’Europa tramite il “Bando ORA! Produzioni di Cultura Contemporanea” nelle due edizioni 2015 e 2018.

FONDAZIONE CRT

Fondazione CRT sostiene la stagione teatrale di Cubo Teatro dal 2015 tramite il bando Not&Sipari.

COMUNE DI TORINO

(tramite strumento T.A.P)
Il Comune di Torino, tramite lo strumento del T.A.P. sostiene la stagione teatrale di Cubo Teatro dal 2018.